Vai menu di sezione

Accoglienza di adulti presso famiglie o singoli

Cos’è?

È un servizio di accoglienza, alternativo al ricovero in strutture residenziali, per adulti che non possono essere adeguatamente assistiti nell’ambito della propria famiglia.

L’accoglienza può essere disposta solo con il consenso degli interessati o di chi esercita la tutela, tramite gli accertamenti necessari e la verifica dell’idoneità delle famiglie e dei singoli. Le famiglie o i singoli interessati all’accoglienza non devono essere legati da vincolo di parentela con il soggetto accolto.

Alle famiglie o ai singoli interessati all’accoglienza può essere corrisposto un contributo per il mantenimento.

Come si attiva?

Occorre presentare domanda al Servizio socio-assistenziale presso la Comunità o presso l’assistente sociale di zona che provvederà alla valutazione del bisogno e dei requisiti.

Quanto costa?

La persona che usufruisce del servizio è chiamata a sostenere un costo stabilito in base al reddito del nucleo familiare.

A chi rivolgersi?
torna all'inizio del contenuto

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto