Vai menu di sezione

Assistenza domiciliare integrata (A.D.I)

Cos’è?

Il servizio è costituito da un insieme di prestazioni socio-sanitarie erogate in modo integrato, al domicilio delle persone singole o di nuclei familiari, da parte di operatori sanitari e socio-assistenziali. I destinatari sono persone con patologie ad alta complessità e/o malattie invalidanti.

Come si attiva?

Il servizio viene attivato dal medico di medicina generale oppure dal medico ospedaliero o dall’assistente sociale di zona, dopo che la persona ha espresso il consenso scritto. A seguito della richiesta, si attiva l’Unità Valutativa Multidisciplinare presso l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari a Tione, che ha il compito di accertare lo stato di bisogno ed il grado di non autosufficienza della persona interessata, di definire il profilo funzionale, di elaborare il progetto personalizzato di intervento e di decidere se la persona può usufruire del servizio.

Nel caso in cui la persona necessiti di assistenza domiciliare, deve presentare domanda al Servizio socio-assistenziale presso la Comunità o all’assistente sociale di zona.

Quanto costa?

È previsto il concorso alla spesa la cui misura è determinata in base al reddito dell’assistito (quando più favorevole rispetto al reddito del nucleo familiare).

A chi rivolgersi?

Oltre che ai medici di famiglia ed ai medici ospedalieri, si può presentare domanda presso:

  • UVM Unità Valutativa Multidisciplinare c/o l’Unità Operativa di Medicina territoriale di Tione
  • Assistente sociale di zona
  • Trentino Sociale
torna all'inizio del contenuto

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto