Vai menu di sezione

Residuo

Il rifiuto residuo è ciò che rimane dopo aver differenziato i rifiuti nella maniera più attenta possibile. Con una buona differenziazione, questa frazione si riduce al minimo! Il residuo, per definizione, non può venire recuperato e va quindi ad impattare sull'ambiente, sia che venga smaltito in discarica sia che vada all'incenerimento o altra forma di smaltimento definitivo.

È importante produrne il meno possibile!

calotta

Il residuo si deposita nelle isole ecologiche stradali. 

Nel residuo va tutto il materiale non differenziabile.

Alcuni esempi:

  • accendini
  • addobbi natalizi
  • assorbenti, cotone, bastoncini di cotone
  • bigiotteria, bottoni
  • cera e candele di cera
  • carta carbone, cerata, oleata, plastificata, vetrata, carta unta e sporca di colla
  • bicchieri, piatti e stoviglie di plastica
  • cosmetici (contenitori pieni) e trucchi
  • cotone usato, pannolini, ovatta
  • escrementi di animali domestici e lettiera sintetica per animali
  • lacci per scarpe, suole per scarpe, lucidascarpe
  • polveri dell'aspirapolvere, sacchetto per aspirapolvere
  • salviette sporche di creme e cosmetici
  • sapone
  • feltrini
  • fili elettrici
  • forbici
  • foto, negativi e pellicola fotografica
  • lenti di occhiali, lenti di ingrandimento
  • gomma da masticare
  • gommapiuma
  • ombrelli e ombrelloni
  • penna, pennarello, pennello
  • peli e capelli
  • sapone
  • sigarette e mozziconi di sigarette
  • spazzole e spazzolini
  • spugna
  • sughero finto o trattato, tappi in sughero finto o trattato
  • scopa
  • tubetti di colore
  • videocassette 
  • zerbino
  • preservativi
  • rasoi e lamette usa e getta
  • mollette
  • lumini
Cosa NON va nel residuo? 
  • tutti i materiali riciclabili o differenziabili
  • materiale elettronico, pericoloso, ingombrante, edile
  • parti di motori o veicoli
Come si conferisce?

Il residuo si deposita nelle isole ecologiche stradali, attraverso l'apposita "calotta" metallica che si attiva introducendo la chiavetta elettronica in dotazione a ciascun utente.

È necessario avere cura delle chiavette, non lasciarle in luoghi umidi e soprattutto controllare la carica delle batterie, che vanno periodicamente sostituite.

Il livello delle batterie, come anche eventuali codici di errore, vengono riportati sul display della calotta (nell'esempio che segue, il codice si riferisce ad un errore sulla zona geografica).

Valuta questo sito

torna all'inizio