Ti trovi in:

Home » Tematiche » Progetti » Servizio mobilità turistica e bicibus

Servizio mobilità turistica e bicibus

Immagine decorativa

Anche per l'estate 2017 prosegue la collaborazione tra Comunità, Comuni e Apt.

Parte sabato 17 giugno  il servizio pubblico di trasporto urbano turistico bici-bus dalle Dolomiti al Garda che, grazie alla collaborazione di tutte le A.P.T. del territorio, renderà potenzialmente collegate e quindi fruibili la pista ciclabile della Val Rendena, della Val di Sole, del Basso Sarca, del Lago di Garda, dell’Altopiano della Paganella, nonché quelle della Valle dei Laghi, della Valle dell’Adige, della Val del Chiese e della Val di Ledro.

Oltre al servizio di bici-bus si riconferma anche l’attivazione del Servizio di trasporto urbano turistico intercomunale delle Giudicarie Esteriori, Andalo e Molveno e quello della Val Rendena.  

Questi servizi sono la conferma della volontà di continuare un percorso condiviso volto ad ottimizzare l’organizzazione del trasporto pubblico in tutte le Giudicarie, per garantire un collegamento più completo ed efficiente tra le diverse aree, a favore di ospiti e residenti, in particolare nei momenti di elevato flusso turistico. Un servizio che guarda anche ai territori vicini e alle comunità confinanti.