Ti trovi in:

Home » La Comunità » Servizi ed Uffici » Uffici » Ufficio economato

Ufficio economato

Il Servizio economato provvede alle spese d’ufficio e all’approvvigionamento di beni o servizi, di importo non elevato, utili alla Comunità.
È autorizzato a riscuotere alcune entrate. Fa riferimento al Servizio finanziario e il suo unico dipendente assume la responsabilità di agente contabile.

Il Servizio economato dispone di un fondo trimestrale pari ad un quarto dello stanziamento dello specifico capitolo stabilito dall’ Assemblea della Comunità con l’approvazione del bilancio. Il fondo trimestrale può essere integrato durante l'esercizio previa presentazione del rendiconto delle spese effettuate e approvazione del responsabile del Servizio finanziario.
Le spese ammesse non devono superare l’importo unitario di € 516,45
L’economo tiene un giornale su cui registra in ordine cronologico l’ammontare delle risorse finanziarie ottenute e i pagamenti eseguiti, con l’indicazione della relativa causale e dell’intervento di riferimento a cui imputare la spesa.
Il responsabile del Servizio finanziario può effettuare autonome verifiche di cassa.
Il rendiconto è presentato dall’economo ogni 3 mesi o anche per periodo inferiore nel caso di esaurimento di fondi. Il rendiconto finale della gestione è parificato con le scritture contabili della Comunità dal responsabile del Servizio finanziario.

Competenze

Elenco delle spese gestite dal Servizio economato

  • valori bollati, spese postali, telegrafiche e simili
  • stampati, modulistica, cancelleria
  • arredi, attrezzature e materiale informatico
  • anticipazione degli oneri a carico di terzi per i rapporti contrattuali
  • carburante per autotrazione e piccole manutenzioni degli automezzi della Comunità
  • imposte, tasse, canoni, tariffe e diritti
  • piccole spese per la manutenzione degli impianti, delle attrezzature, di mobili e arredi, per i traslochi
  • spese per la partecipazione a convegni, congressi, seminari e spese pasti in occasione di commissioni di concorso debitamente autorizzati
  • interventi di assistenza economica di carattere straordinario ed urgente
  • altre spese espressamente autorizzate dal Presidente della Comunità

Elenco delle entrate gestite dal Servizio economato

  • diritti di segreteria
  • proventi per il rilascio di documenti e di fotocopie in genere
  • ricavi della cessione di materiale fuori uso
  • somme pervenute direttamente alla Comunità tramite il servizio postale
  • altre entrate, la cui riscossione è autorizzata dal Presidente della Comunità

Posizionamento nell'organigramma

Servizio di appartenenza