Vai menu di sezione

Mostre, musei ed ecomusei

Elenco delle mostre, musei e ecomusei presenti nel territorio

MOSTRA DELLA GUERRA BIANCA ADAMELLINA 1915-1918 - Spiazzo Rendena
per informazioni: 0465-801544 Pro Loco, 0465-801074 Municipio 
Sorto nel 1973 in memoria dei soldati caduti durante la Grande Guerra, raccoglie quanto recuperato dai ghiacciai dell'Adamello; la mostra è dotata di una raccolta di libri e documenti (aperta dal 20 luglio al 20 settembre).

MUSEO DELLA GRANDE GUERRA - Bersone c/o Municipio
Via Chiesa n. 11
tel. 0465 674113
presidente sig. Diego Bugna 320-0767807
info: c/o Consorzio Turistico Val del Chiese a Lardaro, 0465-901217
visite: luglio-agosto 20.30-22.30, possibilità di visita su prenotazione telefonica per il resto dell’anno, ingresso gratuito ed accessibile ai disabili 
La collocazione della Val del Chiese, sulla linea di confine che divideva i due eserciti, ha fatto vivere al territorio le vicende belliche di cui sono rimaste significative testimonianze. Da visitare anche il Cimitero monumentale di Bondo con i resti di 719 caduti dell'esercito austro-ungarico.

CENTRO VISITATORI BIOTOPO E AREA ARCHEOLOGICA - Fiavé
Piazza S. Sebastiano n. 24
tel. 0465-702626 (ApT Ponte Arche), 0465-735268 (ApT, uff. Fiavé)
www.comano.to 
info@comano.to
visite: luglio e agosto, chiuso il lunedì, negli altri periodi su prenotazione presso l’APT a Ponte Arche, ingresso gratuito non accessibile ai disabili 
In loc. Torbiera si trova un importante sito archeologico, che conserva strutture e testimonianze di vita preistorica su palafitte risalenti al 2300 a.C.

MUSEO DELLA MALGA - Caderzone
Via G. Prati n. 1
tel. 0465-804899
visite: giugno-settembre 15-19, chiuso lunedì; ottobre-maggio 8-12.30, chiuso sabato, domenica e lunedì; negli altri periodi visitabile a richiesta - ref. Carlo Polla
www.caderzone.net
museodellamalga@caderzone.net
Museo monotematico sul lavoro svolto sugli alpeggi giudicariesi, raccoglie gli strumenti che il tempo e l'esperienza hanno perfezionato per la lavorazione del latte e dei suoi derivati.

SENTIERO ETNOGRAFICO DEL RIO CAINO - Cimego
zona di Caino, S.S. 237 del Caffaro
info: Consorzio "Iniziative & Sviluppo" c/o BIC di Pieve di Bono
tel. 0465 670127
fax 0465 670146
www.ies.tn.it
info@ies.tn.it
B.I.M. del Chiese a Condino - tel. 0465-621048
Comune di Cimego - tel. 0465 621095 
L'escursione al Sentiero Etnografico di Rio Caino permette di osservare la bellezza dei manufatti legati ai vecchi mestieri: l'antica fucina, il vecchio mulino, l'angolo del boscaiolo e del carbonaio, la fornace per la calcina ed il roccolo; ma si trovano anche tracce di storia antica legate alle vicende dell'eretico fra Dolcino nel XIV secolo e le trincee militari della Grande Guerra.

ECOMUSEO della JUDICARIA “dalle Dolomiti al Garda”
info: Servizio Ecomuseo
c/o Municipio di Comano Terme
Via G. Prati n. 1, Ponte Arche, tel. 0465-701434 
www.comune.comanoterme.tn.it 
ecomuseo@comune.bleggioinferiore.tn.it
Associazione Pro Ecomuseo, c/o Municipio di Bleggio Inferiore, 
Via G. Prati n. 1, 
Ponte Arche, 
tel. 339-3311803, 
www.dolomiti-garda.it 
info@dolomiti-garda.it
A.p.T. Terme di Comano - Dolomiti di Brenta, 
Via C. Battisti n. 38/d, 
Ponte Arche, 
tel. 0465-702626 
fax 0465-702281, 
www.comano.to 
info@comano.to 
Rete Trentina di Educazione ambientale
Laboratorio territoriale Giudicarie 
Via C. Battisti n. 38, Ponte Arche
tel. e fax 0465-702266
www.educazioneambientale.tn.it 
pontearche@educazioneambientale.tn.it
Si estende dalle Dolomiti di Brenta, nel Parco Adamello-Brenta, fino a due passi dal Lago di Garda. Dal paesaggio della noce del Bleggio ai terrazzamenti della vite e dell’ulivo di Tenno è un susseguirsi di elementi di rilevante testimonianza: il Parco fluviale della Sarca, le Terme di Comano, i biotopi, l’oasi naturalistica del WWF, le palafitte di Fiavé, il borgo medievale di Canale, i borghi "più belli d'Italia" di Rango e San Lorenzo, il parco letterario di Lomaso e ben sei castelli fra cui il maniero di Stenico.

 

ECOMUSEO della VALLE DEL CHIESE
Via Baratieri n. 11, Condino 
tel. 0465-622137, 
fax 0465-621720, 
www.ecomuseovalledelchiese.it
info@ecomuseovalledelchiese.it

Consorzio “Iniziative & Sviluppo”, c/o BIC di Pieve di Bono 
tel. 0465-670127, 
fax 0465-670146,
www.ies.tn.it
info@ies.tn.it
Si estende fra la Sella di Bondo ed il Lago d'Idro, a metà strada tra Trento e Brescia. Il percorso consente di visitare chiesette affrescate, castelli e residenze Lodroniane, fortificazioni e trincee. Piacevole è la passeggiata lungo il Sentiero Etnografico del Rio Caino che si presenta come un museo all’aperto con i manufatti legati ai vecchi mestieri e le trincee militari della Grande Guerra.

 

ANTICA VETRERIA di CARISOLO
tel. 0465-501170 - Prenotazioni presso la Pro Loco di Carisolo tel. 0465- Tel. 0465-501392 Fax 0465-512245
www.anticavetreria.it 
info@anticavetreria.it

La "Fabbrica dei cristalli" di Carisolo fu fondata dai soci Pernici e Bolognini nel 1805 e fu operativa fino al 1888. E' aperta nei mesi estivi per visite guidate.

Tipologia servizio
Museo
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto