Ti trovi in:

Home » Il territorio » Le Giudicarie » Giudicarie Esteriori

Menu di navigazione

Il territorio

Giudicarie Esteriori

Immagine decorativa

Là dove il Lago di Garda cede il passo alle Dolomiti di Brenta, si distende una vallata verdissima, chiusa in un abbraccio dai tre soleggiati altipiani del Banale, del Bleggio e del Lomaso.  E’ la Comano Valle Salus, la valle della salute e del benessere per il corpo e lo spirito, grazie alle curative acque termali amiche della pelle ed alla possibilità di svagarsi scegliendo tra numerose camminate, percorsi per mountain-bike, arrampicata e trail.

Le Terme di Comano già apprezzate dai Romani per le loro virtù dermatologiche, sono uniche in Italia  per l’efficacia, comprovata da ricerche mediche internazionali, nella cura naturale delle malattie della pelle. Bicarbonato-calcio-magnesiache, dall'azione detergente, calmante e re-equilibrante, vengono impiegate nei bagni contro la psoriasi, eczemi, dermatiti (in particolare quelle atopiche, frequenti tra i bambini).

A Comano si effettuano inoltre anche inalazioni e aerosol per curare le infiammazioni delle vie aeree, idromassaggi per disturbi circolatori e la cura idropinica ottimo rimedio per una buona attività diuretica. A completamento della proposta curativa sono presenti un reparto wellness e beauty, di dermatologia estetica correttiva e una sezione dedicata alla fisioterapia per prevenzione, trattamento e riabilitazione. Attorno alle Terme c’è poi tutto un mondo da scoprire, fatto di paesaggi rasserenanti e a loro modo terapeutici, per un benessere davvero a 360°.

Il territorio conta decine di borghi contadini dove rintracciare, nelle tipiche architetture in pietra e legno, così come nell’ospitalità schietta della gente, costumi e usanze altrove perdute. In quanto a fascino e atmosfere lo scettro spetta a Rango, magico pugno di case strette le une alle altre sull'altopiano del Bleggio, immerso in un silenzio quasi sacrale e inserito nel club dei “Borghi più Belli d’Italia”, che ospita durante le festività natalizie i tradizionali Mercatini di Natale; di questo prestigioso club fa parte anche San Lorenzo in Banale ai piedi delle Dolomiti di Brenta, grazie alle sue pittoresche frazioni, prima fra tutte Senaso, riportata all'antico orgoglio da un accurato restauro.

Quelle delle antiche case rurali non sono però le uniche pietre nella vallata a raccontare il passato: ci sono quelle umili di chiese e pievi, quelle possenti dei castelli e persino quelle forgiate come lance dall'uomo preistorico. Nei paesi come in aperta campagna si riconosce il campanile di una chiesa vivacemente affrescata, di un'antica pieve o di santuari solitari. Da non perdere una visita alla scoperta del Castello di Stenico (perfettamente conservato e aperto al pubblico), di Castel Campo (privato ma visitabile in occasione di eventi speciali) e degli affascinanti ruderi di Castel Restór, Castel Mani e Castel Spine.

Per un autentico tuffo nell'età del Bronzo consigliamo ai nostri ospiti un interessante tour archeologico al sito palafitticolo di Fiavé, uno dei più suggestivi dell’arco alpino, riconosciuto quale Patrimonio Unesco nel 2011 e al Museo delle Palafitte; ma anche ai ritrovamenti romani di Vigo Lomaso e all'antico insediamento fortificato fondato nell'età tardo-antica sul Monte San Martino di Lundo.

In estate visite guidate, laboratori, i Viaggi dell’Emozione (tour animati in costume), escursioni a piedi o in bicicletta, spettacoli e manifestazioni conducono l’ospite alla scoperta del prezioso patrimonio naturalistico, storico, artistico e culturale di questi luoghi.

Dai saperi ai sapori, itinerari del gusto, degustazioni, appuntamenti da acquolina e soprattutto tante sagre paesane svelano invece, tra folklore e gastronomia, l'anima golosa di questa terra, culla di prodotti genuini, tipici, rari e persino unici. Come la ciuìga, salamino artigianale con le rape prodotto esclusivamente a San Lorenzo in Banale e oggi presidio Slow Food.

 

Azienda per il Turismo
Terme di Comano - Dolomiti di Brenta Scarl
Via Battisti, 38/d - Fraz. Ponte Arche - Comano Terme
tel. 0465-702626, fax 0465-702281
www.visitacomano.it    e-mail: info@visitacomano.it 
Presidente: Iva Berasi - Direttore: Alessandra Odorizzi

Immagini riferite a "Giudicarie Esteriori"